FOGLIE DI ULIVO E IDROSSITIROSOLO

Foglie di ulivo e idrossitirosolo sono al centro del mercato degli antiossidanti sia per gli usi come integratori alimentari utili alla salute umana sia per il settore della cosmetica. Questo è uno dei mercati stimati in grande crescita per i prossimi anni. L’incremento di domanda sembra essere guidato da un aumento della popolazione anziana, dall’aumento del reddito disponibile e dal cambiamento dello stile di vita dei consumatori.

Le proiezioni degli analisti indicano che il mercato degli antiossidanti cosmetici potrà crescere dagli attuali  115,1 milioni di dollari nel 2018 a oltre 150 milioni di dollari entro il 2023.

Questi dati portano ad una naturale domanda: “Cosa spinge sempre più consumatori ad utilizzare prodotti ricchi di antiossidanti?!

La risposta possiamo travarla tra le righe delle ricerche scientiche degli ultimi anni le quali stanno sempre più confermando come gli antiossidanti giochino un ruolo molto importante per il nostro benessere interno ed esterno e come siano utili anche per i trattamenti di bellezza e ura della nostra pelle.

L’idrossitirosolo è uno dei composti chimici principe tra gli antiossidanti. L’idrossitirosolo è  presente in natura nelle foglie di ulivo e nei frutti dell’olivo,  è classificato come composto fitochimico e una delle sue principali caratteristiche è quella di avere potenti proprietà antiossidanti

In natura, l’idrossitirosolo si ritrova in alte concentrazioni nell’acqua di vegetazione produtta con la spremitura delle olive  per l’estrazione dell’olio e in concentrazioni buone concentrazioni anche nelle foglie di olivo.

Nella sua forma pura, l’idrossitirosolo è un liquido incolore e inodore. Le olive, le foglie e la polpa delle olive contengono quantità molto più elevate di idrossitirosolo rispetto all’olio di oliva.

PERCHÈ È COSI INTERESSANTE LA MOLECOLA DELL’IDROSSITROSOLO ESTRATTA DALLE FOGLIE DI ULIVO

L’idrossitirosolo estraibile dalle foglie di ulivo ha una molecola piuttosto piccola, capace di penetrare i tessuti molto rapidamente, e molti studi hanno confermato come essa sia una molecola tra le più interessanti dei biofenoli prodotti dalla pianta dell’olivo.

foglie di ulivo e idrossitirolo_ la formula chimica

I Polifenoli sono stati e sono oggetto di numerosi studi da parte della comunità scientifica internazionale. Di particolare interesse e rilevanza sono le proprietà antiossidanti ed antinfiammatorie. Tali propietà li rendono particolarmente utili in ambito terapeutico; peraltro la loro biodisponibilià è elevata grazie anche all’elevato assorbimento nel tratto intestinale, che li rende disponibili nel plasma immediatamente dopo l’ingestione.

Per quanto riguarda l’influenza e l’utilizzo nel settore cosmetico possiamo dire che questo è un uso topico e privilegiato di questa molecola, oggi molto utilizzata come componente di punta per le creme spalmabili di alta gamma.

PROVA ORA L’INFUSO DI FOGLIE DI ULIVO

L’EFFETTO DEI POLIFENOLI RISULTA MOLTO EFFICACE GRAZIE AL LORO EFFETTO ANTIOSSIDANTE

L’idrossitirosolo estratto dalle foglie dell’olivo è attualmente considerato, tra le sostanze presenti in natura, il più potente antiossidante. Questa molecola che il mondo  vegetale ci dona ha valori ORAC di livello superiore a 4.000.000 TE / 100 g (TE = Trolox Equivalente). Questi dati evidenziano  che l’estratto di foglie di olivo contiene molti più ingredienti antiossidanti del tè verde, fornendo allo stesso tempo gli ingredienti altrettanto preziosi dell’olio d’oliva o del frutto stesso, senza l’aggravio delle calorie che sarebbe conseguente all’assunzione di tali positive sostanze col consumo di olio extravergine di alta qualità.

POSSIAMO DIRE CHE L’ESTRATTO DI FOGLIE DI OLIVO SEMBRA UNA FONTE DI SALUTE E GIOVINEZZA

Vari casi di studio inerenti le foglie di ulivo e l’idrossitirosolo hanno dimostrato i numerosi benefici salutistici e funzionali dei polifenoli delle olive presenti nel complesso idrossitirosolo. Questi risultati, relativi a idrossitirosolo e foglie di ulivo, sono stati pubblicati su molteplici articoli di riviste scientifiche:

  • Neutralizzazione delle specie reattive dell’ossigeno (ROS) durante il processo metabolico
  • Prevenzione dell’ossidazione del colesterolo LDL (lipoproteine a bassa densità)
  • Supporto nella protezione del DNA dai danni correlati all’ossidazione
  • Miglioramento delle difese del corpo
  • Effetto anti-infiammatorio

FOGLIE DI ULIVO E IDROSSITIROSOLO 350X205 POST

In definitiva il connubio tra foglie di ulivo e idrossitirosolo fa si che le sostanze fenoliche assolutamente naturali dell’olivo agiscono in modo molto rapido e sostanzioso. Altra caratteristica molto importante è che non hanno controindicazioni legate a possibili effetti di tossicità. Questa caratteristica li rende vincenti nei confronti dei farmaci sintetic. In genere i farmaci hanno comunque possibili effetti negativi o collaterali in grande quantità. I polifenoli hanno tutta una serie di benefici per la salute umana.

Vitale la capacità dell’idrossitirosolo di neutralizzare l’ H2O2, considerato uno dei più dannosi radicali liberi che si generano nella quitidianità durante i normali processi metabolici umani. È ormai scientificamente assodato e noto che l’H2O2 è una delle molecole responsabili di numerose malattie e disfunzioni infiammatorie (Y. O’Dowd et al. 2008).

ACQUISTA ORA L'INFUSO DI FOGLIE DI ULIVO E LA CREMA NOTTE RIGENERANTE A BASE OLIVUM RICCO DI ANTIOSSIDANTI

 

PROVA LA FORZA DEGLI ANTIOSSIDANTI DELLE FOGLIE DI ULIVO
DISCLAIMER

Le informazioni fornite su questo sito sono a scopo informativo e non sono intese come sostituti di consiglio del medico o di qualsiasi informazione contenuta in etichette o imballaggi.

Le informazioni di questo sito non sono da utilizzarsi per la diagnosi o il trattamento di qualsiasi problema di salute o per la prescrizione di qualsiasi medicinale o altro trattamento.

E’ consigliabile consultare un professionista sanitario prima di iniziare qualsiasi programma di dieta o integratore e prima di prendere qualsiasi medicinale o se avete sospetti di avere un problema di salute.

Suggeriamo di non smettere di prendere qualsiasi medicinale senza prima aver consultato il proprio medico.